a cura di Lorenzo Pescatore

Per procedere al deposito telematico dell’elaborato peritale (comprensivo degli allegati: verbali, test, controdeduzioni dei CTP ecc.) è necessario anzitutto dotarsi del kit per la Firma Digitale e il software (redattore) che ti permetta di creare una c.d. “busta telematica” al cui interno sono contenuti tutti i documenti da inviare in Cancelleria.

Consigliamo tre soluzioni:

Preliminarmente occorre installare sul proprio PC il software gratuito SLpct: DownloadGuidaFAQ

Segui il video del nostro amico Lorenzo Pescatore