Iniziative Culturali-1410870_1920

Iniziative culturali

Il Portale offre anche un servizio di informazione su eventi, corsi e iniziative d’interesse nella divulgazione e formazione della psicologia giuridica, non necessariamente promosse e/o patrocinate da Psicologia in Tribunale, bensì su iniziativa di soggetti terzi.

Pertanto si declina ogni responsabilità circa eventuali errori, disservizi e/o inadempimenti con riferimento agli eventi, corsi e iniziative non espressamente organizzati e/o patrocinati dal Portale.

 

 

Segnaliamo il Corso di alta formazione in Psicologia Giuridica di Kairos, organizzato da una delle professioniste della Rete di Psicologia in Tribunale, la dr.ssa Maria Grazia Santucci . Tutte le informazioni al seguente link:  https://www.kairosclass.it/982-corso-di-formazione-2021-2022/

La redazione riceve e segnala una iniziativa interessante promossa dalla sezione ONDIF di Matera, in collaborazione con l’ufficio della Consigliera regionale di parità.

La violenza di genere: le parole, i pregiudizi, le norme, i rimedi

Venerdì 22 gennaio – ore 15-18

L’iniziativa rientra nel progetto di promozione e realizzazione  di iniziative di studio,  sensibilizzazione e formazione  per attuare una riflessione interdiscipilinare sul tema della violenza di genere che, come è stato affermato ” è la più vergognosa violazione dei diritti umani. E’ forse la più diffusa. Non conosce confini geografici, culturali o di stato sociale e finché continuerà, non potremo pretendere di realizzare un vero progresso verso l’uguaglianza, lo sviluppo e la pace.”(Kofi Annan, già Segretario Generale delle Nazioni Unite).
Per eliminare questa piaga strutturale, è importante agire sulle relazioni tra uomini e donne, rafforzando l’equilibrio di genere e il rispetto reciproco, valori che possono e devono essere trasmessi dalla scuola, dalla famiglia, dalle agenzie educative ma anche dalle Istituzioni.
Persiste una cultura globale che legittima la violenta appropriazione del corpo delle donne e la violazione di diritti inviolabili della persona.
Il seminario intende contribuire all’approfondimento degli strumenti, delle azioni positive, dei rimedi posti a tutela delle vittime, alla luce dell’evoluzione normativa e giurisprudenziale, ma vuole stimolare la riflessione sul profilo dei c.d. sex offenders e sui possibili rimedi di prevenzione delle recidive da parte degli autori di reati così odiosi. Una riflessione comune, capace di determinare via via, una sempre più riconoscibile svolta nei comportamenti concreti di ciascuno di noi.
Dialogheranno sull’argomento autorevoli ed illustri relatori in diretta sulla pagina Facebook “Le parole delle donne”.

Cliccando sul link sottostante si accede direttamente alla pagina fb da cui verrà trasmesso il webinar.

https://www.facebook.com/108524980796640/posts/245427497106387/?d=n

La redazione riceve e segnala una iniziativa interessante promossa dall’Istituto Italiano Wartegg,

che avrà luogo il prossimo sabato 3 ottobre, dalle 9,30 alle 12,30. 

 

Seminario introduttivo gratuito su

Il Test di Wartegg secondo il C.W.S. nella valutazione psicologica in ambito clinico, peritale e della ricerca.

 

Il Seminario, gratuito, vuole presentare a Psicologi, Studenti di Psicologia e Specializzandi una nuova tecnica di uso e interpretazione del test di Wartegg: il Crisi Wartegg System (CWS).
Il seminario, oltre ad una breve introduzione dello strumento, illustrerà le caratteristiche principali del CWS con particolare riferimento al suo utilizzo in ambito professionale (clinico, peritale e della ricerca).

L’incontro, della durata di tre ore si svolgerà su una piattaforma e-learning il giorno sabato 3 ottobre dalle ore 9,30 alle ore 12,30

Data la sua natura introduttiva, il seminario è aperto a tutti. Necessario iscriversi mandando una e-mail a:

iiw@wartegg.com